Trasporti, Anche a Matera la mobilitazione dei tassisti

Tassisti a rischio sopravvivenza. A Causa dei provvedimenti per il contenimento della pandemia il settore del trasporto pubblico non di linea Taxi deve fronteggiare una situazione di instabilità finanziaria che rischia di far scomparire molte attività. Anche a Matera Cna Fita-Trasporto persone ha presentato al Prefetto, Rinaldo Argentieri, il documento per illustrare le proposte a sostegno del comparto. Operazione svolta in tutte le città italiane dalle sigle datoriali per richiamare l’attenzione del Governo sulle difficoltà del settore. Interventi da adottare a livello nazionale con l’istituzione di un fondo da 800 milioni e la sospensione di mutui e leasing, ma anche con misure a livello regionale e comunale.