Matera, un anno di chiusura dei Teatri

Tornano a illuminarsi per una sera le sale dei teatri in tutta Italia, affinché si riaccendano i riflettori sul mondo dello spettacolo dal vivo. L’iniziativa è stata organizzata dall’unione nazionale interpreti teatro e audiovisivo Il 22 febbraio, a un anno esatto dal primo provvedimento governativo che ha disposto la chiusura di teatri e cinema prima nelle regioni del nord e poco dopo in tutta Italia. Non solo luoghi di spettacolo, ma momenti importanti di condivisione. Ha ricordato Donato Cosmo, gestore del cineteatro Guerrieri di Matera. Una parte importante di vita che se lasciata a lungo al buio rischia di scomparire.