Taranto, secondo incontro organizzato dall’associazione Genitori Tarantini

Continuano gli incontri domenicali aperti alla cittadinanza e organizzati dall’associazione Genitori Tarantini. Il secondo incontro, svoltosi in Piazza Dante, nel capoluogo jonico, ha avuto al centro del dibattito l’accordo tra Invitalia e ArcelorMittal. L’associazione continua quindi nel suo impegno per la chiusura di tutte le fonti inquinanti, a partire dalla produzione a caldo dell’acciaieria tarantina, indicata fin dal 2012 come principale fonte incompatibile con la vita e la salute di cittadini e lavoratori.