Bari, controlli intensificati nel weekend da parte della Polizia Locale

Diverse sanzioni ad automobilisti e utenti di monopattini

 

Controlli nella notte da parte della Polizia Locale di Bari in tutto il capoluogo pugliese e in modo particolare nelle zone centrali e periferiche della città dove si concentra la movida. Inoltre avviato il progetto di sicurezza  stradale “vacanze coi fiocchi“, dedicato al potenziamento dei servizi di polizia stradale mediante anche l’utilizzo di etilometri e drugtest.

 

In particolare, sono state elevate 9 violazioni a conducenti di monopattini elettrici  per guida senza casco, circolazione contromano e  trasporto abusivo di altro analogo  mezzo. Quest’ultima condotta, intrapresa da impavidi conducenti, mette seriamente a rischio la stabilità del veicolo e la sicurezza degli stessi utenti.

 

In totale sono stati elevati  127 verbali  per  per soste irregolari su posti e scivoli  dedicati ai diversamente abili, oltre a parcheggi  in  doppia fila e su attraversamenti pedonali. Non si sono registrati gravi incidenti stradali.

 

Nelle scorse ore, inoltre, la Polizia Locale è intervenuta su un tentativo di occupazione abusiva di un alloggio pubblico a Japigia, l’appartamento non era vuoto ma semplicemente l’anziana assegnataria era da qualche settimana assente; gli abusivi sono stati  denunciati all’autorità giudiziaria anche per violazione di domicilio e l’appartamento riconsegnato alla legittima assegnataria.

 

Sempre ieri pomeriggio recuperato un motoveicolo rubato  condotto da due minorenni con conducente anche senza patente. Il motociclo era stato rubato il 5 agosto ed è stato restituito al proprietario,  denunciati  i due minorenni in concorso per il reato di ricettazioni. Continuano i controlli della Polizia Locale  in città.