Potenza, Omaggio a San Gerardo 2020 attraverso i Turchi. Identità per costruire candidatura UNESCO

Speciali e dirette su TRM Network quale omaggio a San Gerardo 2020

Ieri, 29 maggio, serata al Teatro Stabile di Potenza dedicata alla Storica Parata dei Turchi nel nome del Santo Patrono. Oggi, 30 maggio, alle ore 18 diretta della Santa Messa dalla Cattedrale nel capoluogo lucano.

Dalle radici al 2020, decennale della denominazione di Storica Parata dei Turchi nel segno del patrono San Gerardo, fermata a causa del coronavirus nella sua tradizionale rappresentazione, ma che guarda già un orizzonte ben preciso: accrescere l’identità e l’appartenenza di una intera comunità, intrecciare condivisioni territoriali e diventare bene immateriale UNESCO.

E’ una visione di ampio respiro quella emersa a Potenza, durante la serata Omaggio a San Gerardo, trasmessa in diretta su TRM Network da una perla artistico-culturale assoluta della Basilicata, il Teatro Stabile. Il 29 maggio, giorno dedicato alla memoria in costume tra ali di folla per le vie cittadine, è stato rivissuto e analizzato per l’occasione in chiave “virtuale”, attraverso contenuti speciali, interviste e la partecipazione di più voci, fino alle peculiarità che rimandano alla sfera religiosa del giorno 30 maggio nel nome di San Gerardo, unite all’altra grande sfida del capoluogo lucano: Potenza Città Europea dello Sport 2021.
Tra gli altri, intervenuto il sindaco Mario Guarente, gli assessori alla Cultura, Sport e Politiche Sociali, Stefania D’Ottavio, Patrizia Guma e Fernando Picerno, il vice presidente della Giunta regionale, Francesco Fanelli, e il direttore dell’Agenzia di Promozione Territoriale, Antonio Nicoletti. Narratori d’eccezione il membro uscente del Comitato Tecnico Scientifico della Parata, Angelo Rosario Avigliano, e l’attore Tonino Centola. Protagoniste indiscusse le associazioni che concorrono all’evento, oltre a re e regine per un giorno rappresentati dal nuovo Gran Turco, da tutti noto come “Cipollino”.
Omaggio a San Gerardo è stato realizzato in sinergia istituzionale con il Comune e l’Arcidiocesi metropolita di Potenza, Apt Basilicata, sponsor ed il partner tecnico Mediarea. In un anno davvero particolare, un format ideale per dare sempre più corpo al racconto quotidiano di Basilicata e Puglia, compiuto con dedizione e professionalità dalla squadra di TRM Network.