Fondo straordinario Caritas Potenza: “Cantiere di fraternità” per aiutare nuovi poveri

Un soccorso per il reinserimento di disoccupati, lavoratori precari e autonomi. E’ il fondo straordinario realizzato dalla Caritas Diocesana di Potenza, finanziato con l’8xmille della Chiesa Cattolica.

Aumentano i cosiddetti nuovi poveri a causa dell’emergenza Covid-19. A Potenza, la Caritas Diocesana lavora instancabilmente per offrire cibo e supporto di vario genere. Una situazione in crescendo che di recente a portato ad una iniziativa importante: la creazione di un fondo straordinario denominato “Cantiere di Fraternità” per aiutare disoccupati, lavoratori precari e autonomi. Finanziato con l’8xmille della Chiesa Cattolica, punta al progressivo reinserimento lavorativo.