trmtv

Sagra di San Nicola 2020: in corso il “triduo di preparazione”

  • Padre Distante: “Sarà un San Nicola diverso, ma vissuto in comunione a distanza”

    Bari si prepara per la prima volta dal 1087 a celebrare il Patrono, San Nicola, senza la tradizionale festa popolare: le celebrazioni eucaristiche verranno trasmesse anche suoi nostri canali di TRM Network. 

    Sarà una Sagra differente: l’attesa di maggio per i baresi e per i devoti a San Nicola quest’anno verrà vissuta a distanza, ma sempre in comunione nel nome del vescovo di Myra. Partire te tre gironate del “triduo di preparazione” che si concluderanno il 7, giornata da sempre dedicata allo storico corteo.

    Poi l’8 maggio, giorno della tradizionale “processione a mare”, alle ore 04.00 la città sarà svegliata come sempre dal suono festoso delle campane che precederà l’inizio della Santa Messa celebrata dal Rettore della Basilica; alle ore 18.30 Sua Ecc.za Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo di Bari- Bitonto e Delegato Pontificio per la Basilica, presiederà una solenne concelebrazione eucaristica insieme con la Comunità Domenicana a ricordo dell’impresa dei 62 marinai baresi.

    Sabato 9 maggio, giorno anniversario dell’arrivo delle reliquie del Santo a Bari, dopo il solenne pontificale delle ore 18.30 presieduto dall’Arcivescovo, il Rettore della Basilica effettuerà l’emozionante prelievo della Santa Manna, che i fedeli e devoti di San Nicola potranno seguire da casa in questo insolito 933° anniversario della Traslazione.

    Le celebrazioni in onore di San Nicola verranno trasmesse suoi nostri canali di TRM NETWORK.

    Exit mobile version