Emergenza Coronavirus. Controlli con l’esercito nel potentino

Nel potentino, Esercito a supporto delle Forze dell’Ordine nei controlli sulle restrizioni dell’emergenza Coronavirus. Lo ha deciso il Prefetto Annunziato Vardè.

Verranno impiegati dal contingente già in servizio presso il Centro di Permanenza per il Rimpatrio di cittadini migranti di Palazzo San Gervasio i militari dell’esercito che opereranno a supporto delle altre forze dell’ordine per eseguire i controlli in provincia di Potenza nell’ambito dell’emergenza Covid-19. E’ quanto emerso nell’ultima riunione del Comitato Ordine e Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto Annunziato Vardè.

Rispetto ai casi di interi comuni blindati anche in assenza di contagiati, come ad esempio Francavilla in Sinni, l’invito formulato ai sindaci del prefetto potentino è di non generare confusione e di attenersi alle direttive del governo.