Potenza. Riunione in prefettura, allo studio misure per difesa degli anziani dalle truffe

Gli anziani che vivono in provincia di Potenza e che rischiano di essere vittime di “truffe finanziarie” potrebbero essere dotati di uno “strumentario” per evitare di essere coinvolti in un fenomeno “diffuso” nel territorio.

E’ la conclusione raggiunta a Potenza in una riunione – svoltasi in prefettura – del comitato di coordinamento per prevenire questo genere di truffe, che riguarda anche “quanti hanno scarsa educazione finanziaria”. La prima iniziativa sarà un “giornata d’informazione presso l’Università della terza età”: successivamente, saranno coinvolte anche le scuole, in particolare “nell’attività divulgativa”.

Lo “strumentario” dovrebbe contenere “tutti i numeri utili, le precauzioni ed i piccoli accorgimenti da adottare per evitare truffe e inganni nelle diverse circostanze”.