Aurelia Sole a Matera ha incontrato il CdA della fondazione Matera-Basilicata 2019

Lo staff attualmente operativo presso la sede della fondazione Matera-Basilicata 2019, comunica di aver incontrato nella giornata di lunedì la presidente della fondazione, Aurelia Sole, che ha salutato anche i rappresentanti del CdA: il vicepresidente, Angelo Tortorelli, il sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri, il presidente della Provincia di Matera, Francesco De Giacomo.

Fondazione Mt2019“Ho seguito dall’inizio il vostro straordinario lavoro e fin da subito ho avuto la possibilità di apprezzarlo” ha dichiarato la Sole “Il grande risultato di capitale europea della cultura è dovuto anche al vostro impegno di squadra e di comunità. Ora dobbiamo continuare tutti insieme questo cammino per affrontare nel migliore dei modi le grandi sfide che abbiamo davanti”.

“Tutti quanti, consiglio di amministrazione e squadra di lavoro” ha sottolineato “abbiamo un obiettivo comune che è quello di realizzare i progetti contenuti nel dossier e quello di connettere queste azioni con quanto di buono si sta facendo a Matera e nel resto della regione. Intorno al dossier, infatti, dobbiamo costruire un grande progetto per Matera, la Basilicata e per il Mezzogiorno d’Italia con il massimo coinvolgimento e la piena condivisione di tutti gli attori in campo. Ed è su questo orizzonte che abbiamo calibrato la governance della Fondazione nella consapevolezza che restando uniti Matera diventerà sempre di più il baricentro della Basilicata, del Mezzogiorno e del Mediterraneo. Per quel che mi riguarda” ha concluso “metterò a disposizione il massimo del mio impegno per raggiungere gli obiettivi che ci stiamo dando”.

La presidente ha annunciato che nelle prossime ore incontrerà il direttore, Paolo Verri, e la responsabile Sviluppo e Relazioni, Rossella Tarantino ed ha inoltre anticipato  che nei prossimi giorni si terrà una seduta del Consiglio di amministrazione cui seguirà una conferenza stampa per illustrare il programma delle iniziative che saranno messe in campo.