Gravina in Puglia: sospesi i parcheggi a pagamento

Risolto il contratto con la società affidataria, dal Comune: nelle prossime settimane la riattivazione del servizio

Gravina in Puglia - il MunicipioSospesi i parcheggi a pagamento. Per sostare nelle aree cinte da strisce blu non sarà più necessario, fino a nuove disposizioni, il pagamento di alcun ticket.

Il Comune di Gravina in Puglia ha infatti deciso di procedere alla risoluzione del contratto con la società “Smart project srl”, aggiudicataria nel 2014 della gara d’appalto per la gestione del servizio.

La decisione è stata assunta sulla base dell’interdittiva antimafia emessa il 15 luglio 2015 nei riguardi della “Smart project” dalla Prefettura di Napoli, poi sospesa in via cautelativa dal Tar Campania.

Tuttavia, alla luce della successiva, recente sentenza di merito, con la quale si è confermata l’efficacia della nota prefettizia, gli uffici municipali competenti hanno rapidamente portato a termine il procedimento di risoluzione del contratto già avviato lo scorso agosto, non appena avuta notizia del provvedimento assunto dalla Prefettura partenopea.

Nelle more del riaffidamento del servizio e per i tempi tecnici a tal fine strettamente necessari, sarà dunque consentita la sosta libera – senza pagamento di alcun ticket – anche nelle aree di sosta delimitate dalle strisce blu.