Il neo Prefetto di Potenza Marilisa Magno ha incontrato i giornalisti

 “Nella prima settimana a Potenza”, il nuovo prefetto, Marilisa Magno, ha cominciato a conoscere una “realtà nella quale certamente si avvertono gli effetti della crisi, ma che al tempo stesso presenta anche eccellenze che devono essere valorizzate”.

Marilisa Magno - nel corso dell'incontro a Potenza con la stampa

Marilisa Magno – nel corso dell’incontro a Potenza con la stampa

Stamani il prefetto ha incontrato per la prima volta i giornalisti lucani: “E’ un territorio – ha aggiunto – che conosco poco: in questi giorni, anche attraverso gli incontri con i vertici istituzionali, ho potuto constatare che esistono diverse criticità, a partire da quelle che riguardano i giovani e l’emigrazione verso altre regioni. Ma parlare con i rappresentanti delle istituzioni mi ha inoltre permesso di comprendere che questa è una terra ricca, sicuramente per il petrolio, e per l’agricoltura che deve essere supportata”.

Ieri il prefetto ha incontrato pure la Rettrice dell’Università degli Studi della Basilicata, Aurelia Sole: “Abbiamo parlato di settori, come la protezione civile e l’immigrazione, su cui possiamo pensare di intraprendere progetti comuni”.

Durante l’incontro con la stampa, il presidente dell’Ordine dei giornalisti della Basilicata, Mimmo Sammartino, ha ricordato la vertenza che vede coinvolti i dipendenti della “Luedi”, società che fino ad alcuni giorni fa faceva da service per l’edizione “Basilicata” de “Il Quotidiano del Sud”: “Un giornale lucano – ha sottolineato – non fatto però più da giornalisti lucani”.