Matera, vandali in azione nel centro storico

12019876_1115830741775402_6207370941339695049_nMATERA – Piazze e strade di Matera tornate nel mirino dei soliti vandali. Nell’ultima scorribanda notturna, hanno imbrattato con scritte, disegni e simboli anarchici i muri di via Ascanio Persio, del mercato ortofrutticolo e del Banco di Napoli in via del Corso, non risparmiando vetrine e saracinesche di attività commerciali.

Graffiti selvaggi con spray di vernice rossa simbolo di una totale mancanza di rispetto per i beni altrui, come del resto per quelli pubblici.

Nel mercato ortofrutticolo, zona non videosorvegliata tra l’altro, i “writers” hanno avuto il tempo di agire indisturbati. Un’occasione, per i commercianti, per tornare ad invocare misure di sicurezza ed un servizio d’ordine poiché la zona, di notte, diventa spesso meta privilegiata per chi non riesce più a trattenere i bisogni e la utilizza come bagno e, talvolta, soprattutto durante il fine settimana, l’area diventa una latrina, invasa da urina e vomito. Una situazione di degrado piuttosto imbarazzante in pieno centro storico.

Si spera,ora, nel lavoro delle autorità competenti per dare un volto ed un nome agli autori di questa “bravata”.