Pubblicato il bando per la Capitale italiana del Libro 2025

Scadenza per la presentazione delle candidature fissata all’8 luglio 2024

Sul sito della Direzione generale Biblioteche e Diritto d’Autore del Ministero della Cultura è stato pubblicato il bando per l’assegnazione del titolo di “Capitale italiana del Libro” per l’anno 2025. Questo riconoscimento annuale viene attribuito al Comune che dimostra di aver raggiunto significativi obiettivi nel miglioramento dell’offerta culturale, nella promozione dell’inclusione sociale e nella lotta contro la povertà educativa, rispondendo alle esigenze della comunità locale.

I Comuni interessati hanno tempo fino all’8 luglio 2024 per presentare il dossier di candidatura, che sarà valutato da una giuria composta da cinque esperti indipendenti di chiara fama nel settore della cultura e dell’editoria. La giuria selezionerà fino a dieci progetti finalisti che parteciperanno a audizioni pubbliche. Il progetto vincitore sarà sottoposto al Ministro entro il 30 novembre 2024 per l’assegnazione ufficiale del titolo di Capitale italiana del Libro 2025.

Istituito nel 2020, il titolo di Capitale italiana del Libro è stato assegnato in precedenza a Chiari (2020), Vibo Valentia (2021), Ivrea (2022), Genova (2023) e Taurianova (2024).

Per ulteriori informazioni e per consultare il bando completo, è possibile visitare il sito: [Direzione generale Biblioteche e Diritto d’Autore](https://biblioteche.cultura.gov.it/it/notizie/notizia/Capitale-italiana-del-libro-2025/).