Salvini: in Basilicata 105 milioni per variante di Maratea

“Gli effetti della programmazione concordata tra Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e Anas produrrà per il 2024 e per il 2025 l’avvio di almeno 65 interventi, per un importo complessivo superiore ai 7,6 miliardi di euro, tenuto conto delle risorse già allocate e di quelle stanziate negli anni 2023-2024 per il finanziamento del contratto di programma di Anas (pari a sei miliardi). Per la Basilicata, 105 milioni per la variante di Maratea”. Lo ha reso noto il vicepresidente del Consiglio e Ministro dei Trasporti, Matteo Salvini: “Le opere oggetto di finanziamento – ha spiegato – sono quelle che, ad oggi, hanno un maggior avanzamento progettuale e procedurale. Eventuali risorse provenienti dal Fondo di sviluppo e coesione (Fsc) 2021-2027 consentiranno di finanziare ulteriori interventi programmati nel territorio lucano”. Nell’esprimere la sua “soddisfazione”, Salvini ha aggiunto: “Siamo determinati ad ascoltare le esigenze dei territori e a recuperare decenni di troppi No”.

In un’altra nota, il coordinatore della Lega in Basilicata, Pasquale Pepe, ha espresso un “grazie al ministro Salvini, in arrivo per la Basilicata 105 milioni di euro per le strade del nostro territorio. Risorse che permetteranno interventi per la variante di Maratea, a disposizione grazie alla programmazione concordata tra Mit e Anas, che interesserà tutto il territorio nazionale. Ancora una volta, un riscontro concreto dalla Lega e dal ministro Salvini alle esigenze dei nostri territori, dopo decenni di no ideologici che hanno inchiodato il Paese”, ha concluso Pepe.