Via passaggio a livello su ex Ss 93 tra Barile e Rionero

L’approvazione del progetto per la realizzazione del cavalcaferrovia, con relative viabilità di accesso, a Barile e Rionero in Vulture, in provincia di Potenza è l’oggetto della conferenza di servizi che è stata convocata da Rete Ferroviaria Italiana: lo ha reso noto l’ufficio stampa di Rfi. L’opera, che rientra nel progetto di ammodernamento ed elettrificazione della linea Potenza-Foggia, prevede un investimento complessivo di circa 34 milioni di euro e consentirà l’eliminazione del passaggio a livello in corrispondenza della ex Strada Statale 93. Nel progetto è prevista la realizzazione di un viadotto ad archi, la modifica di alcune viabilità, la realizzazione di una nuova rotatoria e la realizzazione di due rampe per garantire gli accessi ai privati. I lavori potrebbero cominciare nel primo semestre del 2025. La decisione di Rfi di convocare la conferenza dei servizi per avviare la realizzazione dell’opera è stata definita “una buona notizia” dall’assessore alle infrastrutture della Regione Basilicata, Dina Sileo: “L’eliminazione dei passaggi a livello sulla rete ferroviaria e la contestuale sistemazione delle strade che attraversano la ferrovia, sono interventi fondamentali per ottimizzare la rete del trasporto pubblico ferroviario, migliorando al tempo stesso la sicurezza e la percorribilità delle arterie stradali. Il governo regionale – ha concluso Sileo – guarda con attenzione alla realizzazione di questi interventi ed è impegnato a mettere in atto ogni azione utile per assicurare servizi di trasporto e infrastrutture migliori nella regione”.