Aeroporti, 40 collegamenti Ryanair dalla Puglia per inverno

Ryanair ha annunciato oggi i nuovi collegamenti per la Puglia per l’inverno: il programma include 40 rotte e un aumento delle frequenze su sei destinazioni, tra cui Madrid, Malta e Budapest. Ryanair baserà inoltre 3 aeromobili in Puglia per l’inverno 2023, che rappresentano un investimento di 300 milioni di dollari nella regione e supportano oltre 90 posti di lavoro per piloti, personale di cabina e ingegneri. “Questo sviluppo – dicono da Aeroporti di Puglia – nella regione è stato guidato dall’accordo di crescita a lungo termine con l’aeroporto per mantenere tariffe aeroportuali competitive, con un impatto positivo sugli investimenti nella regione”. Il programma ‘Winter’ prevede; 3 aerei basati, 2 a Bari, 1 a Brindisi, investimento totale di 300 milioni di dollari; 40 rotte totali; aumento delle frequenze su 6 rotte per Bruxelles, Budapest, Madrid, Malta, Milano e Varsavia. Il traffico della regione Puglia crescerà a 5,7 milioni di passeggeri all’anno. “La volontà di Ryanair di consolidare la propria presenza in Puglia e di incrementare per la Winter le frequenze dei collegamenti operati da e per la Puglia è un segnale di grande positività in un contesto segnato da grandi incertezze, soprattutto a livello internazionale”, dichiara il presidente di Adp, Antonio Vasile. “Una decisione non casuale – aggiunge – che è il frutto di una consolidata attività commerciale e operativa”. “Come compagnia aerea preferita in Italia, Ryanair è lieta di annunciare l’operativo per la Puglia per l’inverno ’23, con 40 rotte totali verso destinazioni entusiasmanti, incluse Londra, Parigi, Valencia, Roma e molte altre ancora per offrire ai nostri clienti pugliesi una scelta ancora più ampia per le loro vacanze invernali alle tariffe più basse d’Europa”, dice Mauro Bolla, Head of Communication di Ryanair per Albania, Cipro, Grecia, Italia e Romania.