Poste, operativo centro del Metapontino che serve 27 comuni

“Per garantire la consegna della corrispondenza e dei pacchi anche nel pomeriggio e il sabato”, è operativo a Scanzano Jonico (Matera) il nuovo centro di distribuzione postale del Metapontino, in cui lavorano 50 addetti tra portalettere e operatori interni. Il centro serve 27 comuni del Metapontino, Val Sarmento, valle del Sinni e parte della Val d’Agri, con un “bacino di utenza suddiviso – ha spiegato Poste italiane in una nota – in 19 macrozone, due ‘linee business’ e una ‘linea mercato”. La struttura, che ha una superficie interna di 679 metri quadrati ed un piazzale esterno di 638 metri quadrati, gestisce volumi “molto rilevanti: circa centomila chili di corrispondenza ‘ordinaria’ e oltre 450 mila pezzi di posta a firma di cui 80 mila pacchi, che per il 70 per cento vengono consegnati in modalità ‘green’ grazie ai 22 mezzi a basso impatto ambientale dei quali è dotato il centro: 22 auto elettriche, tre ibride e 19 elettriche di nuova generazione con le quali quotidianamente i portalettere raggiungono circa 94 mila abitanti e attività commerciali tra uffici e negozi”.