Matera celebra la Madonna delle Vergini nel Parco della Murgia

E’ senza dubbio una delle celebrazioni più suggestive, la festa in onore della Madonna delle Vergini a Matera. Un antico gesto di fede, quello del pellegrinaggio alla chiesa rupestre con la statua, per l’occasione, che dalla chiesa di San Paolo Apostolo torna nel suo scrigno di roccia calcarea. E’ l’unica chiesa rupestre aperta al culto che , nell’ultima domenica di maggio, rende onore alla patrona del territorio della murgia materana.
L’associazione “Madonna delle Vergini” anche quest’anno ha organizzato il tradizionale “concerto dell’aurora” con il “Coro Totus Tuus”; a seguire una passeggiata tra i sentieri che  gli abitanti dei Sassi utilizzavano per raggiungere il luogo sacro in località Murgecchia. Informazioni storiche e culturali rese ai partecipanti dall’esperto Marco Pelosi. Nel pomeriggio la Santa Messa presieduta da Monsignor Pierdomenico Di Candia con un accorato atto di affidamento alla protezione materna di Maria.