Inaugurata ad Avigliano (Pz) la nuova stazione Fal

Sono durati meno di un anno i lavori di ristrutturazione della stazione Fal di Avigliano Città, in provincia di Potenza, un’opera che ha reso la nuova fermata ‘green’, grazie anche all’installazione illuminazione a Led e altre misure per ridurre al minimo i consumi e l’impatto sull’ambiente, ‘smart’, dotandola dei più moderni servizi agli utenti, ma soprattutto ‘accessibile’ con l’eliminazione di tutte le barriere architettoniche ed all’installazione di percorsi tattili per ipovedenti e/o non vedenti.

L’opera nel suo complesso è costata 437 mila euro, i lavori nel dettaglio sono consistiti nell’allungamento di 300 metri della banchina in corrispondenza del binario tronco, nell’innalzamento della banchina per facilitare l’accesso ai treni alle persone con disabilità motorie, nel risanamento e recupero della pensilina metallica esterna a copertura della banchina, nel rifacimento dei marciapiedi sui due lati dei binari, nella rivisitazione della organizzazione funzionale degli spazi interni. Inoltre sono state aggiunte le nuove biglietteria automatica oltre che una riqualificazione dei servizi igienici.

Si è proceduto infine anche alla riorganizzazione funzionale degli spazi interni, allo scopo di migliorare la fruizione dei servizi da parte degli utenti.