Puglia, il presidente Emiliano incontra la Console Generale USA a Napoli

È stato proprio il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ad accogliere, nella sede barese della presidenza della regione, Tracy Roberts-Pounds, Console Generale degli Stati Uniti d’America a Napoli. Un incontro a cui ha preso parte anche l’Assessore regionale allo Sviluppo economico, Alessandro Delli Noci, il Consigliere del Presidente onorevole Claudio Stefanazzi e una delegazione della sezione Politico-Economica del Consolato Generale degli Stati Uniti a Napoli, e che è servito a rinsaldare, tra i due Paesi, un forte legame che viene da lontano: tra la Puglia e l’Italia sono infatti antichi i legami stretti da quelle generazioni che, anni fa, partivano alla volta dell’America e che hanno contribuito al suo sviluppo; legame sostenuto, oggi, dalla condivisione di una mission collettiva volta al mantenimento della pace e della sicurezza dei popoli.

“Siamo stati felicissimi di ricevere la nuova Console Generale degli Stati Uniti che ha sede a Napoli – ha detto il Presidente Michele Emiliano – È un’antica amicizia e una tradizione quella della Puglia che, attraverso il Consolato Generale di Napoli, mantiene rapporti molto interessanti con tutta la diplomazia americana. Anche oggi, come sempre, abbiamo affrontato argomenti che ci auguriamo a breve possano dare buoni risultati innanzitutto per i rapporti tra i nostri due Paesi e poi per contribuire a costruire la pace, la democrazia e la giustizia in tutto il mondo. Noi siamo felici di far parte dell’Alleanza atlantica e siamo convinti che le alleanze vadano strutturate nel quotidiano, nelle cose di tutti i giorni, non solo tra grandi governanti ma anche tra i popoli e tra la gente”.

“È stato un piacere per me incontrare il Presidente Emiliano al quale ho rinnovato i sentimenti di amicizia che legano gli Stati Uniti alla Puglia – ha detto la Console Generale – Oltre ai forti legami culturali favoriti dalla presenza negli Stati Uniti di numerose comunità pugliesi, in questa regione si sono sviluppate e consolidate partnership commerciali importanti che oggi rappresentano un modello di collaborazione tra Stati Uniti e Italia, soprattutto nel settore dell’aerospazio. Apprezziamo anche il ruolo della Puglia nel sostenere gli sforzi dei nostri due Paesi impegnati insieme a difendere la pace e la sicurezza dei nostri popoli.”