Sblocca trivelle, assessore Maraschio incontra i sindaci a Bari per dire no al decreto

La Regione Puglia scende in campo contro lo “sblocca trivelle” entrato nel dl Aiuti quater che dà il via libera alle estrazioni di gas in Italia per tentare di calmierare i prezzi. In questo modo, l’Adriatico sarà nuovamente trivellato.

Per questo, l’assessore regionale all’Ambiente Anna Grazia Maraschio ha convocato i sindaci della regione in una serie di incontri che si stanno svolgendo per tutte le province. Prima Brindisi e Lecce, ora Bari.

Nel frattempo, il Movimento 5 Stelle ha presentato in Consiglio regionale una mozione per dire no al ritorno delle trivellazioni nell’Adriatico e nello Ionio e per impegnare la Regione a prendere posizione a livello nazionale.