A Potenza flash mob di Fratelli d’Italia per ringraziare i Carabinieri

Dopo Matera anche a Potenza Fratelli d’Italia ha organizzato un flash mob davanti la caserma dei Carabinieri per ringraziare i militari dell’Arma per il lavoro svolto quotidianamente e soprattutto, per il contributo reso nell’arresto del latitante Matteo Messina Denaro

Grazie! Una semplice parola per lanciare un messaggio preciso ovvero quello di stima e gratitudine per il lavoro che svolgono i Carabinieri di tutta Italia nella lotta e nel contrasto della criminalità.

Dopo Matera anche a Potenza i rappresentanti regionali di Fratelli d’Italia hanno deciso di incontrarsi davanti la caserma provinciale dell’Arma, con uno striscione per rappresentare il sostegno e la riconoscenza a tutti i militari italiani, per quello che fanno e per l’annoso lavoro svolto che li ha portati all’arresto di uno dei criminali più ricercati di sempre.

L’occasione propizia è stata proprio quella dell’arresto del mafioso Matteo Messina Denaro, avvenuta lo scorso 16 gennaio che, dopo quasi trent’anni di latitanza, è stato fermato dai Carabinieri del ROS con la collaborazione del GIS, mentre si trovava nella clinica privata La Maddalena a Palermo, nel quartiere San Lorenzo.