Infrastrutture: sì a tunnel, Tirreno e Adriatico più vicini

Pepe (Lega), ok dal Consiglio Superiore dei Lavori pubblici

Il Consiglio Superiore dei Lavori pubblici ha dato oggi il “via libera definitivo” alla realizzazione del cosiddetto tunnel di Pazzano, a Tolve (Potenza), cuore della “quarta tratta della direttrice Salerno-Potenza-Bari”, avvicinando così il mar Tirreno con il mare Adriatico, “un’opera strategica per il Mezzogiorno”: lo ha reso noto il responsabile del dipartimento Mezzogiorno della Lega, e commissario del partito in Basilicata, Pasquale Pepe. “Superato questo step cruciale, non resta che passare alla redazione del contratto di programma e all’indizione della gara d’appalto”. Nel sottolineare “l’accelerazione” impressa a questo e ad altri progetti da parte dei Ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, Pepe ha detto che il collegamento Salerno-Potenza-Bari “renderà il traffico di merci e persone più agevole e più adatto alle sfide della modernità”. Il progetto – ha aggiunto Pepe – è anche “tra le opere prioritarie” della Regione Basilicata: “Non resta che passare – ha concluso – alla redazione del contratto di programma e all’indizione della gara d’appalto”.