Basilicata, Sanità: il 17/11 incontro con Asp e Asm per centri privati

Governatore Bardi convoca i dg. Sanità Futura protesta

La situazione della sanità privata lucana sarà affrontata il giovedì prossimo, 17 novembre, in un incontro che il governatore lucano Vito Bardi ha convocato con i direttori generali dell’azienda sanitaria di Potenza, Luigi D’Angola, e di Matera, Sabrina Pulvirenti. Successivamente la convocazione sarà allargata ai rappresentanti di Sanità Futura, associazione che riunisce alcuni dei rappresentanti della sanità privata lucana. E’ quanto è emerso nel pomeriggio, a Potenza, dopo un incontro tra lo stesso Bardi, Michele Cataldi, rappresentante di Sanità Futura, e l’assessore regionale alla salute, Francesco Fanelli. “La nostra – ha detto Cataldi – è una situazione esasperante. Non comprendiamo come mai, dopo una legge regionale approvata all’unanimità nella quale si dispone della liberazione di risorse inutilizzate per pagare le nostre prestazioni erogate in nome e per conto del servizio sanitario regionale, la situazione sia ancora bloccata”. Nel frattempo, la protesta delle aziende private continua davanti alla sede della Regione a Potenza, in viale Verrastro: il titolare di una struttura privata di Matera è salito su una gru da cui pende uno striscione di protesta e minaccia di restarvi fino all’incontro di giovedì.