Scuola, in Puglia manca il personale Ata. Protesta a Bari

Non bastano solo i fondi in arrivo dal PNRR per finanziare i progetti scuolastici, per rilanciare il mondo scuola al Sud.

Le scuole pugliesi stanno attraversando un momento di criticità dovuto alla carenza del personale Ata. Per questo, per far sentire la propria voce, le principali sigle sindacali si sono riunite i protesta a bari, sotto il Palazzo della Prefettura.

Sono circa 2.000 le unità di personale ATA di cui gli Istituti pugliesi avrebbero bisogno per far funzionare a regime l’anno scolastico appena iniziato: 1.467 collaboratori scolastici, 263 amministrativi e 185 assistenti tecnici.