Bari, seconda giornata di celebrazioni per San Nicola

BARI. Si è fatta l’alba a Bari nel nome di San Nicola con la celebrazione della santa messa nella Basilica ad aprire seconda giornata  dedicata alle celebrazioni del santo patrono. Alle 6.45 è iniziata la tradizionale processione della statua e del quadro del Santo. Scongiurato il pericolo pioggia sono stati centinaia i fedeli accorsi per seguire le celebrazioni.
Partito dalla Basilica il santo è arrivato poi al Molo san Nicola, dove è stato accolto dal consueto spettacolo pirotecnico. Alle 10 la celebrazione presieduta da monsignor Giuseppe Satriano, arcivescovo di Bari-Bitonto.
Subito dopo la statua del santo è stata imbarcata sul motopeschereggio Santos della famiglia De Giglio. Sbarcherà in serata e sarà condotta in processione fino a piazza del Ferrarese, dove poi si accenderanno le luminarie.
Momenti di gioia accolti da una presenza e da un calore non più contenibile, dopo due anni di assenza, da parte dei fedeli.