Zona industriale Melfi (PZ), previsti stanziamenti ad hoc e interventi per sicurezza

Rifacimento delle strisce verticali e orizzontali ed il potenziamento dell’illuminazione pubblica. Sono i provvedimenti urgenti che interesseranno la zona Industriale di Melfi, dove venti giorni fa è morta la 36enne Rossella Mastromartino, operaia investista a fine turno da un autobus, proprio a causa della scarsa visibilità. E’ quanto emerso in Prefettura a Potenza, dove si è svolto l’incontro chiesto dai sindacati per ottenere sicurezza e risolvere i problemi – noti da anni – dell’area federiciana, che ospita l’importante polo automotive Stellantis, ma anche sul resto dei siti produttivi. In collegamento il sindaco Maglione, presenti anche vertici di forze dell’ordine, Liquidatore del Consorzio ASI Potenza ed il governatore lucano Bardi. Massimo sforzo – ha detto – per risolvere i problemi.