Matera a sostegno dellla candidatura dell’Italia ad ospitare il X Forum Mondiale dell’Acqua nel 2024

Matera è ufficialmente fra le città che sostengono la candidatura dell’Italia ad ospitare il X Forum Mondiale dell’Acqua nel 2024.

“Era naturale per una città come Matera, plasmata interamente intorno al concetto di uso, riuso e conservazione dell’acqua, aderire con entusiasmo ad una simile iniziativa” queste le parole del Sindaco della città dei Sassi Domenico Bennardi, il quale, nei giorni scorsi ha tenuto un incontro in videoconferenza con il Presidente del Comitato Promotore Endro Martini, l’Architetto Pietro Laureano e il Consigliere 5 Stelle Francesco Salvatore.

Forte dei successi culturali, scientifici e mediatici del 2019 e di quelli più recenti del G20, in cui la città ha dato importante prova di efficienza e capacità organizzativa, in occasione del vertice dei Ministri degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Matera ha offerto la propria disponibilità ad organizzare incontri “pre forum” in concomitanza con i numerosi eventi internazionali sul tema, quali il World Water Forum 2022 e la settimana dedicata al tema dell’acqua in Dubai 2020, con la partecipazione dei principali stakeholders interessati.

Matera si affianca a Firenze, Assisi e Roma oltre a numerosi altri partner pubblici e privati. Nel prossimo gennaio ultima visita dei Commissari prima della designazione del paese che succederà al Senegal con Dakar 2022. Il Sindaco Bennardi ha concluso dicendo: “Sarà sicuramente il modo per rilanciare l’inserimento nelle liste Unesco grazie al sistema di raccolta delle acque dei Sassi, sistema unico al Mondo, segno della grande attenzione e del grande rispetto per la natura degli abitanti culturali della nostra millenaria città”.