trmtv

Orchestra Stabile Lucana a Matera: il sindaco Bennardi accoglie l’invito del Direttore del Conservatorio Vizziello convocando tavolo

  •  

    In risposta all’appello nei giorni scorsi del Direttore del Conservatorio Duni di Matera Saverio Vizziello che chiedeva una Orchestra Stabile Regionale, il Sindaco di Matera Domenico Bennardi ha convocato nella giornata di ieri un incontro per stabilire un percorso che possa portare all’istituzione di una Orchestra Stabile riconosciuta ICO a Matera. Riconoscimento che come è previsto dal Decreto del Ministero dei Beni Culturali (FUS 2022-2024) si riferisce ai comuni con sede di Conservatori di Musica, e Matera ospita un’eccellenza quale è proprio il Conservatorio E.R. Duni, un’istituzione di alta cultura che conta 600 studenti l’anno e 100 insegnanti.

    “Un riconoscimento di tipo ICO – Istituzione Concertistico Orchestrale – sostiene il sindaco Bennardi – rappresenterebbe un’opportunità incredibile di crescita culturale e sociale per il nostro territorio ma offrirebbe anche la possibilità ai tanti giovani talenti lucani e materani formati con il Conservatorio di non emigrare per necessità lavorative e di rimanere nella propria terra contribuendo a farla crescere attraverso la cultura e la propria professionalità. Matera poi è un luogo ideale, come patrimonio dell’umanità e Capitale Europea della Cultura dove poter investire in cultura, in spettacoli e in musica, in chiave strategica, perché se cresce sempre di più l’appeal culturale di Matera cresce tutto il territorio provinciale e regionale.”

    Il sindaco ha convocato al tavolo tutti gli enti locali, ma anche il Conservatorio di Matera, la Fondazione Orchestra Lucana, la Fondazione Basilicata Matera 2019. Insieme si è definito un iter procedurale che permetta di percorrere la strada indicata nel decreto ministeriale.

    Exit mobile version