Giornata mondiale delle vittime della strada, a Bari l’associazione Guida Sicura Moderna organizza due giorni di attività

La velocità, la disattenzione, l’alcol, il tentativo di una frenata e lo schianto. Momenti di panico e terrore, la vita che scorre veloce e che per alcuni si interrompe bruscamente, per altri cambia per sempre. A Bari, in occasione della Giornata mondiale dedicata alle vittime della strada, l’associazione Guida Sicura Moderna ha organizzato una due giorni di attività, con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza, in particolare i più giovani e i neopatentati, al tema della sicurezza stradale.

I dati parlano chiaro, 9 morti al giorno e 240mila feriti all’anno, questi i numeri degli incidenti stradali che avvengono ogni giorno sulle strade italiane. Dati che fanno riferimento al periodo pre pandemia, che hanno subito un rallentamento a causa dei vari lockdown, ma che adesso stanno ricominciando pericolosamente a salire.