Il TTG di Rimini chiude la sua edizione 2021

Una grande vetrina per il turismo italiano nel mondo. Grande successo alla fiera anche per la regione Basilicata

Si chiude il sipario sul TTG di Rimini. L’edizione 2021 ha visto la partecipazione di circa 700 buyer di oltre 40 Paesi, in una vetrina d’eccezione che promuove il turismo italiano nel mondo. La Basilicata chiude con un bilancio positivo la sua partecipazione alla fiera,nel corso della quale, ha promosso soprattutto il “turismo di prossimità”. Paesi e intere province, come quella di Matera, che possono essere considerate un volano di crescita economica per tutta la regione

Riprendere con il turismo ordinario è tra gli obiettivi del sindaco di Matera, Domenico Bennardi, che – dopo il periodo di blocco – conta di ripartire a pieno: Matera, con al sua storia e le peculiarità del territorio (che negli ultimi tempi hanno richiamato anche grandi set cinematografici), vuole ripartire nel segno della cultura.

E poi ci sono paesi da vivere tutto l’anno. tra questi Maratea, che non è solo mare. Dal TTG la promozione del territorio passa anche dai sentieri che caratterizzano le aree interne. una capacità attrattiva 365 giorni l’anno: occasioni che permettono di richiamare in regione turisti in ogni stagione