trmtv

Antonio Decaro ha ricevuto a Berlino il Premio dei Presidenti per la cooperazione comunale tra Germania e Italia

  •  

    Uno scambio interculturale tra gli studenti dell’istituto scolastico superiore Marco Polo di Bari e una scuola di Hamm, in Germania, sta alla base del sodalizio stretto tra le due città. La cooperazione è poi proseguita in progetti di valorizzazione urbana.

    Per questo, il sindaco di Bari Antonio Decaro e il primo cittadino di Hamm sono stati premiati a Berlino, nell’ambasciata italiana, alla cerimonia di consegna del Premio dei Presidenti per la cooperazione comunale tra Germania e Italia, istituito a settembre 2020 dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dal presidente federale tedesco Frank-Walter Steinmeier per riaffermare il valore della collaborazione tra comuni italiani e tedeschi.

    Le due città sono state premiate per il progetto #IMMAGINARIURBANI, primo classificato tra quelli presentati dai Comuni gemellati con popolazione superiore ai 100mila abitanti.

    Presente alla consegna del premio anche Mattarella, che ha aperto la cerimonia insieme al suo omologo tedesco, ringraziando la Germania per la collaborazione mostrata nel corso dell’emergenza sanitaria, quando alcuni pazienti italiani sono stati trasferiti negli ospedali tedeschi.

    “Mai come in questo tempo di paure e di muri noi oggi siamo qui, per costruire ponti e legami di amicizia e di fiducia e i gemellaggi sono i mattoni su cui noi Comuni possiamo costruire questi ponti che parlano di pace”. A dirlo Antonio Decaro, che ha ritirato il premio sia a nome della città di Bari che dell’Istituto Marco Polo.

     

    Exit mobile version