Nuovi dg in Regione Basilicata: Cia-agricoltori, adesso rilancio concertazione sociale

La Cia-Agricoltori di Potenza e Matera esprime auguri di buon lavoro ai nuovi direttori generali nominati dal Presidente Bardi

“Abbiamo da sempre ritenuto che la macchina amministrativa della Regione, attraverso il lavoro dei Dipartimenti e degli Uffici, ha un ruolo fondamentale da svolgere per dare risposte in maniera efficiente ed efficace alle esigenze che vengono dai comparti produttivi e dalla società civile lucana” scrivono gli agricoltori della sezione lucana della CIA “in particolare, i tempi di attuazione dei provvedimenti ed ancor più di erogazione delle risorse regionali e comunitarie, devono essere quanto più tempestivi per assicurare la ripresa della piccola e media imprenditoria e quindi degli agricoltori anche in vista dell’attuazione del Pnrr e quindi delle nuove incombenze di programmazione e spesa per la Regione”.

“Il Presidente Bardi considera le sue scelte un ‘primo segnale di cambiamento’ che incoraggiamo a proseguire nell’interesse dei ceti sociali e produttivi, delle comunità locali, tenendo al centro il rilancio della concertazione sociale”.

Alla dott.ssa Emilia Piemontese, individuata per l’incarico di vertice della Direzione Generale per le politiche agricole, alimentari e forestali, in particolare, da parte della Cia-Agricoltori “gli auguri di buon lavoro per la prosecuzione e il rafforzamento dei rapporti istituzionali con il mondo agricolo”.