Aqp, rinnovato il nuovo Cda: Domenico Laforgia è il nuovo presidente

 

La Regione Puglia, socio unico di Acquedotto Pugliese, riunitasi in Assemblea, ha rinnovato il vertice della società, dando seguito alla delibera della Giunta del 16 settembre scorso. Domenico Laforgia è il nuovo Presidente. Entrano a far parte del Consiglio di Amministrazione anche Francesco Crudele, Tina De Francesco, Rossella Falcone e Salvatore Ruggeri.

Laforgia è un ingegnere Meccanico ed esperto in innovazione industriale. Professore Ordinario di Sistemi per l’Energia e l’Ambiente, è stato Rettore dell’Università del Salento dal 2007 al 2013 e direttore del dipartimento Sviluppo Economico della Regione Puglia dal 2015 a maggio scorso.

I nuovo presidente di Aqp è subentrato a Simeone Di Cagno Abbrescia, che ha rivestito il ruolo di primo dirigente della società a partire dal 2018.

Distribuito equamente dal punto di vista geografico il nuovo Consiglio di amministrazione: con il barese Francesco Crudele, che ha rivestito in passato la carica di vicepresidente Anci ed è stato sindaco di Capurso dal 2010 al 2020, due dirigenti leccesi, Tina De Francesco, imprenditrice specializzata nel settore amministrativo e delle risorse umane, e Salvatore Ruggeri, già senatore della Repubblica, deputato alla Camera, consigliere regionale e assessore al Welfare della Regione Puglia. Infine una dirigente foggiana, Rossella Falcone, manager di imprese turistiche e, dal giugno 2016, vicesindaco della cittadina foggiana di Vieste.