Ritorno a scuola, Regione Puglia: entro il 30 agosto da ogni Asl Piano vaccini

“Ciascun direttore generale delle Asl è tenuto a presentare, entro il 30 agosto, un piano di interventi, preventivamente e formalmente concordati a livello territoriale, contenente almeno le seguenti indicazioni: copertura vaccinale raggiunta tra gli operatori scolastici e gli studenti; azioni per incremento della copertura per questa categoria di persone; azioni finalizzate alla ripresa regolare delle attività didattiche”.

E’ quanto si legge in una circolare firmata dal direttore del dipartimento Salute della Regione Puglia, Vito Montanaro, trasmessa alle Asl, ai medici di medicina generale e ospedali in merito alle nuove disposizioni relative alla campagna vaccinale anti Covid.

In vista della riapertura delle scuole ogni Asl dovrà predisporre un piano per permettere a studenti e docenti di tornare in classe.

Nella stessa circolare viene anche disposto di dare priorità nelle vaccinazioni agli over 60 e soggetti fragili da 12 anni in su. Ai direttori generali delle Asl è stato raccomandato di “prevedere azioni specifiche di comunicazione per favorire il completamento del ciclo vaccinale” nei confronti di quei cittadini che hanno ricevuto la prima dose ma che non si sono sottoposti alla seconda somministrazione nei tempi prestabiliti.