Taranto, approvato in Commissione Bilancio l’emendamento che istituisce un fondo per i proprietari di immobili nel rione Tamburi

E’ stato finalmente approvato in Commissione Bilancio l’emendamento che istituisce un fondo destinato a risarcire i proprietari degli immobili del quartiere Tamburi di Taranto. Un segnale di vicinanza da parte delle istituzioni, così come definito dal Partito Democratico che si è fatto portavoce attraverso la figura dell’onorevole Ubaldo Pagano, della proposta. Il fondo da 7,5 milioni servirà quindi a finanziare proprio quegli indennizzi che i giudici hanno riconosciuto ai cittadini ma di cui, non essendo creditori privilegiati, non avrebbero potuto godere. Come disposto dai giudici, il fondo finanzierà indennizzi corrispondenti al 20% del valore dell’immobile fino a un massimo di 30mila euro.