Puglia: arriva l’ok dalla Commissione a legge su parità retributiva generi

Un grande passo avanti per la Puglia. Via libera della commissione Bilancio del Consiglio regionale pugliese a tre proposte di legge. Ad ottenere l’ok è la proposta della presidente Loredana Capone per la promozione della parità retributiva tra i generi, il sostegno all’occupazione e all’imprenditoria femminile. Una battaglia quella per la parità retributiva, che la presidente del Consiglio regionale portava avanti da tempo per cercare di superare le discriminazioni e far comprendere la necessità di superare le barriere economiche tra generi.

Hanno incassato il “sì” della Commissione anche la proposta di legge che implementa il test prenatale non invasivo in gravidanza e la proposta di legge che, attraverso un sostegno alle famiglie meno abbienti, incrementa l’accesso ad internet per il superamento del digital divide.