Basket, presentato a Bari il progetto Empowering Women

Che il basket si tinga sempre più di rosa, dalle giocatrici alle dirigenti, passando per le allenatrici: questo l’obiettivo del primo incontro internazionale Empowering Women in Basketball, svoltosi oggi a Bari, alla presenza di delegazioni sportive della Slovenia e della Croazia, Paesi in cui ci saranno i prossimi appuntamenti.

Sono stati presentati i dati attuali, che hanno presentato un gap soprattutto a livello dirigenziale. Molte atlete che hanno avuto carriere importanti poi si ritrovano a non avere un lavoro nelle società dopo aver detto addio al basket giocato. Il progetto, della durata di 18 mesi, vuole quindi presentare dei programmi che indirizzino le società a mettere in campo una visione a lungo termine di parità di genere.