“La dritta via”: Dante viaggia per l’Italia e l’Europa con MarinoBus

Chi lo sa se Dante avrebbe scelto un pullman per il suo viaggio spirituale tra Inferno, Purgatorio e Paradiso. A 700 anni dalla sua morte, è stata un’azienda leader nel trasporto su gomma, la MarinoBus, a scegliere il Sommo Poeta per impreziosire i mezzi su cui ogni giorno i passeggeri raggiungono diverse mete in Italia ed Europa. L’iniziativa si chiama “la dritta via”, come quella persa dal Nostro nel bel mezzo della selva oscura. Un modo per celebrare Dante e la Cultura all’insegna della ripartenza

Un’iniziativa gradita dai passeggeri che non vedevano l’ora di rimettersi in viaggio. Ancora di più su mezzi che raccontano l’arte.

L’azienda ha deciso di allargare il suo network per l’estate, raggiungendo nuove mete dal Gargano al Salento. Fino a piccoli paesi della Basilicata e il versante tirrenico della Calabria.

Senza dimenticare la cautela. Anche viaggiando immersi tra i versi più belli della Commedia, i protocolli di sicurezza anti-Covid vanno rispettati.