Matera, Caiella (Ass. Maria SS. della Bruna) invita i cittadini a esporre stendardo con effige della Patrona della Città dei Sassi

Il presidente dell’Associazione Maria Santissima della Bruna, Bruno Caiella, attraverso una nota, ha invitato tutti i materani a esporre lo stendardo con l’effigie della Madonna della Bruna sui  balconi delle proprie abitazioni nei giorni del 1 e 2 luglio. Di seguito, la nota integrale.

“Cari concittadini,

in quest’anno eccezionale ed anomalo che ci priva della nostra tradizionale festa, per onorare la nostra Protettrice, Maria SS. della Bruna, si è pensato di rinnovare l’esposizione dello stendardo con l’effigie della Madonna della Bruna sui vostri balconi come in una “processione virtuale” nei giorni 1 e 2 Luglio 2021.

L’Associazione Maria SS. della Bruna ringrazia tutti coloro che hanno aderito alla iniziativa nello scorso anno e che vogliono rinnovare l’esposizione dai propri balconi e finestre degli stendardi anche per quest’anno. Invita chi volesse aderire all’iniziativa e non ha ancora lo stendardo in dotazione, a recarsi presso la nostra sede di Via San Francesco d’Assisi n. 4 (accanto la Chiesa di San Francesco d’Assisi, per il ritiro gratuito.

Dopo l’esposizione nei giorni 1 e 2 Luglio, nel caso in cui si volesse trattenere l’effigie della Madonna per devozione o per il suo riutilizzo, è possibile acquistarlo versando un contributo di € 15,00 a favore di quest’Associazione.

Si invita in particolar modo chi ha il proprio domicilio sulle strade del centro cittadino a far richiesta e prendere gratuitamente lo stendardo presso la sede dell’Associazione Maria SS. della Bruna”.