Alta velocità Napoli-Bari: entro fine anno tutti i cantieri aperti, progetto da 6 mld

Un progetto da circa sei miliardi di euro e una ricaduta occupazionale che potrebbe toccare anche i cinquemila nuovi posti di lavoro. Questi i numeri della linea ferroviaria dell’Alta Velocità Napoli-Bari, presentato nella sede della Regione Campania, dove le rappresentanze della Webuild e della Rfi sono state ricevute dal Presidente Vincenzo De Luca.

L’opera mira a trasformare radicalmente la mobilità su ferro nel Sud. La previsione è arrivare al 2023 con una percorrenza, tra Napoli e Bari, di 2 ore e 40 minuti. Fino a raggiungere le due ore a regime.