Studenti universitari con disabilità o DSA: Anvur presenta un’indagine su 90 atenei

Due studenti universitari su 100 sono disabili o presentano un disturbo specifico dell’apprendimento. È il risultato di un’indagine svolta nell’estate del 2020 dall’Anvur, l’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca, coinvolgendo 90 atenei statali, non statali e telematici. I dati sono stati rilevati tramite un questionario online dal quale è emerso che quello relativo alla popolazione universitaria con un certificato di disabilità o DSA è un fenomeno in forte espansione soprattutto negli ultimi 20 anni.

I primi risultati del progetto “Disabilità, DSA e accesso alla formazione universitaria” sono stati presentati nell’ambito di un incontro pubblico alla presenza, tra gli altri, delle ministre per l’Università e la Ricerca, Maria Cristina Messa, e per le Disabilità, Erika Stefani.