Scuola Puglia: didattica digitale fino al 20 febbraio

Studenti soddisfatti: “Non ci sentiamo ancora sicuri sui mezzi”

Non cambia nulla quindi per il mondo scuola in Puglia. Almeno per altre due settimane. Il governatore Michele Emiliano lascia, infatti, la possibilità di scelta nel seguire le lezioni in presenza o a distanza, anche per gli studenti delle scuole superiori chiamati a tornare in classe al 50% e in maniera alternata da lunedì 1 febbraio. Ma la settimana che giunge al termine restituisce numeri bassi di studenti che hanno deciso di tornare tra i banchi, e tante ancora le perplessità in corso.

Questa doveva essere la settimana del monitoraggio, avevano fatto sapere gli studenti. E il quadro che viene descritto mostra come il nodo trasporti è ancora quello di difficile da sciogliere