Il Liceo “T. Stigliani” di Matera ricorda le vittime della Shoah con una serie di iniziative

Anche quest’anno, gli studenti del Liceo “Tommaso Stigliani” di Matera hanno deciso di onorare le vittime della Shoah, in occasione della Giornata della Memoria.

Tra le tante attività degli studenti, promosse dalla Dirigente Scolastica Rosanna Papapietro, anche la realizzazione di video nati dalla collaborazione tra i ragazzi delle classi di indirizzo musicale e diversi docenti che hanno voluto approfondire a cultura musicale ebraica.

Questa mattina, intanto, la studentessa Denise Kerowki della classe V C, in qualità di Presidente della Consulta provinciale di Matera, ha partecipato alle celebrazioni in Prefettura con un suo intervento incentrato sulla tragica esperienza dei bambini ebrei che, sopravvissuti, hanno continuato a vivere una vita a metà, una vita di dolore, oppressa da sensi di colpa e ferite mai rimarginate.

Durante la mattinata , inoltre, le classi III e IV Q hanno partecipato via web alla visione di un docufilm dal titolo “Anna, diario figlio della Shoah – La tempesta devastante” e ad un talk che ha permesso loro di avere un confronto con il regista dello spettacolo teatrale da cui è tratto il film, con uno degli autori e con con la studentessa attrice protagonista e con la fondatrice dell’Associazione di volontariato “Un ponte per Anna Frank”, Federica Pannocchia.