Giornata mondiale per l’infanzia, il messaggio di Mons. Caiazzo

Un giornata per ricordare e ribadire con forza i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e soprattutto i doveri che hanno le comunità che si prendono cura dei più piccoli. Il 20 novembre 2020 ricorre il 31esimo anniversario dalla sottoscrizione della Convezione sui diritti dell’infazia, che fu approvata dall’Assemblea Generale dell’Onu nel 1989. L’unicef ha lanciato una campagna social chiedendo ai bambini di postare messaggi di ottimismo scrivendo messaggi sulle mascherine. La pandemia sta mettendo a repentaglio tali diritti e ora più che mai occorre tutelarli, come ha sottolineano mons. Giuseppe Caiazzo.