Bonus mobilità, dalle ore 9 del 3 novembre il click day per ottenerlo

l click day si avvicina: dalle ore 9 di martedì 3 novembre sarà possibile accedere all’applicazione predisposta dal ministero dell’Ambiente per richiedere il bonus bici e monopattino. Si potrà accedere al portale del ministero appositamente creato per registrare la fattura o lo scontrino parlante dimostrativo dell’acquisto effettuato o ci si potrà mettere in coda per accedere all’incentivo. L’incentivo può arrivare fino a 500 euro e vale per biciclette, bici a pedalata assistita, monopattini e servizi di mobilità. Dal 3 novembre, quindi, si potrà inserire la fattura sulla piattaforma: gli importi verranno erogati sulla base dell’inserimento delle fatture e non conta, dunque, la data di acquisto. Questa l’applicazione a cui accedere.

Per chiedere il bonus bisognerà collegarsi e registrarsi attraverso lo Spid. A quel punto si dovrà inserire la fattura o lo scontrino parlante e indicare il proprio Iban, su cui farsi accreditare l’importo. Trattandosi di un click day – di fatto, chi prima arriva è sicuro di ricevere i fondi, gli altri no – c’è il rischio che il sito non regga e vada fuori uso. Motivo per cui il ministero ha attivato un team per intervenire in caso di problemi. Inoltre gli utenti potranno rivolgersi al centralino del ministero al numero 06572221 o all’urp (attraverso il numero 0657225722 o alla mail urp@miniambiente.it) per assistenza.