ANCI con edicole lucane per “centri servizi” ai cittadini

Siglato a Potenza un protocollo tra l’ANCI e SNAG Basilicata per promuovere misure di agevolazione fiscale e contribuire al rilascio di servizi comunali digitali presso le 250 edicole tra potentino e materano.

Sensibilizzare le amministrazioni comunali per promuovere misure di agevolazione fiscale e contribuire alla realizzazione di “centri servizi ai cittadini” nelle 250 edicole potentine e materane, vessate dal calo del fatturato, intorno all’80% dovuto alla carta stampata, ma ormai da scarso appeal.

E’ quanto previsto da un protocollo tra ANCI e SNAG Basilicata. Si punta – è stato spiegato alla stampa – ad incentivare il rilascio di certificati comunali, pagamento di ticket sanitari ed altri servizi in modalità digitale ormai di largo uso e consumo.