Scuola: lavori anti-Covid in 45 istituti di Bari in vista della riapertura

Si apriranno circa 100 cantieri per lavori dell’importo complessivo di quasi 700mila euro

 

 

Sono 45 le scuole di Bari in cui a partire dai prossimi giorni e fino al 20 settembre verranno svolti lavori di adeguamento anti-Covid, in vista della riapertura degli istituti scolastici. Nelle 45 scuole si apriranno circa 100 cantieri per lavori dell’importo complessivo di quasi 700 mila euro che riguardano la realizzazione di percorsi di ingresso e di uscita in sicurezza, la creazione e l’adeguamento degli spazi nei casi in cui le classi particolarmente numerose dovranno essere divise, con demolizioni di tramezzi o realizzazione di pareti in cartongesso, l’installazione di nuovi infissi, adeguamento degli impianti e realizzazione di nuovi bagni per gli alunni. “Riusciremo ad ampliare molte aule rendendole più capienti e idonee alle prescrizioni relative al necessario distanziamento tra gli alunni, mantenendo invariato il numero di componenti delle classi” spiega l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso. “Stiamo cercando di farci trovare pronti per il suono della prima campanella previsto nella nostra regione per il 24 settembre” dice l’assessora alle Politiche educative Paola Romano.