Taranto, sit-in dei mitilicoltori tarantini: “Vogliamo tutelare la cozza tarantina”

Il prodotto rischia di scomparire a causa delle importazioni estere, degli illeciti e dei problemi ambientali

 

E’ il grido disperato dei mitilicoltori tarantini che hanno organizzato un sit-in davanti a Palazzo di Città a Taranto per sensibilizzare le istituzioni locali alla tutela della cozza tarantina. Un prodotto d’eccellenza che rischia di scomparire a causa delle importazioni estere, degli illeciti e dei problemi ambientali.